Home  
  
  
    L'ashtanga: uno yoga dinamico
Cerca

Benessere orientale
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
E-mail inviato!

L'ashtanga: uno yoga dinamico

Per eliminare la stanchezza, tonificarti e guadagnare in serenità, segui la strada dello yoga ashtanga, una versione acrobatica, molto apprezzata in Occidente. Un metodo ideale per tutti coloro che hanno energia da vendere.

L'ashtanga: uno yoga dinamico
© Jupiter

Breve premessa: lo yoga, disciplina millenaria che proviene dall'India, è considerato alla stregua di una ginnastica per la salute destinata ad armonizzare il corpo e la mente.
Nel tempo, ne sono state elaborate diverse forme. L'ashtanga è una forma di yoga dinamico e fisico. Oggi l'Occidente guarda in modo deciso a questa pratica. Questo metodo coniuga forza, agilità, stabilità e lavoro di postura fisica per il conseguimento del benessere fisico e morale. Il principio su cui si fonda è semplice: la seduta inizia con alcuni saluti al sole, seguiti da una "ghirlanda" di posizioni che si eseguono sincronizzando il respiro al movimento, terminando un'ora e mezza dopo con il rilassamento.

Respirazione e serenità

Il primo punto fondamentale è che l'ashtanga yoga permette di prendere coscienza del proprio respiro. Il lavoro sulla respirazione, nota con il nome di "ujjai", è essenziale.
Per passare da una posizione all'altra in modo fluido, ci si concentra su un'inspirazione e un'espirazione lenta e profonda. In questo modo si ossigena anche il corpo. La cassa toracica si riempie e si svuota, mentre la pancia rimane piatta quando si emette contemporaneamente un piccolo suono di gola. Un esercizio apparentemente di poco conto, ma che richiede, tuttavia, molta concentrazione. Impossibile pensare a qualcos'altro durante una lezione di ashtanga. Di colpo la mente si calma, si riprende contatto con il proprio corpo, le tensioni si liberano e con loro anche lo stress.

Per concludere, si fa il pieno di energia positiva e, molto spesso, anche di serenità.

Un corpo agile e tonico

Anche il corpo è fonte di energia. L'ashtanga yoga permette una migliore circolazione dell'energia interna, che la maggior parte del tempo rimane bloccata dentro di noi. "La vita è movimento", spiega Caroline Boulinguez, insegnante di ashtanga. È proprio l'eccesso di sedentarietà a spossare il corpo. Rimettilo in movimento costante per rivitalizzarlo. Una lezione consiste in un'ora e mezza di concatenamenti e, a volte, la pratica rasenta la sfida. L'ashtanga yoga richiede abilità, resistenza fisica e allenamento. Vista da fuori, una lezione dà l'impressione di essere molto fisica, quasi acrobatica. I vantaggi sono pressoché immediati e una pratica regolare di questa
disciplina consente di rimodellare il fisico e di assottigliarlo. Ne guadagnerai anche in termini di agilità e tonificazione.

Se poi la schiena ti dà problemi, questo yoga possiede anche effetti terapeutici. Da un lato questa disciplina permette di far lavorare i muscoli dorsali profondi che, nella maggior parte dei casi, si trascurano, mentre, dall'altro, le posizioni che si assumono consentono di mantenere un portamento corretto dell'asse verticale in tutte le posizioni, anche da in piedi. Risultato: la schiena è irrobustita e i dolori se ne vanno.
Se arrivi sfinita alla fine della giornata, non rinunciare alla tua lezione: vedrai che è un toccasana che ti permetterà di cacciar via la stanchezza più di quanto potresti ottenere con qualsiasi altro cocktail di vitamine! Catherine Maillard

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

ciao
Forum Benessere

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale