Home  
  
  
    Massaggio espresso
Cerca

Massaggi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Massaggio espresso

Non sei ancora abbastanza bloccata da scomodare l'osteopata, ma sei troppo incasinata per permetterti un'ora dall'estetista: allora, quando hai voglia di un piccolo massaggio puoi recarti direttamente al bar o in ufficio…

Massaggio espresso
© Jupiter

Per qualsiasi tipo di massaggio, consigliamo di rivolgerti sempre a massaggiatori diplomati.

In un paese come ll'Italia in cui il tatto è ancora considerato tabù, farsi massaggiare sotto lo sguardo di tutti durante l'ora dell'aperitivo in un bar o in ufficio tra una riunione e l'altra non è decisamente una prassi che rientra a pieno titolo nella nostra cultura. Ciò nonostante, il massaggio costituisce uno strumento eccellente attraverso cui rilassarsi, abbassare la pressione e dimenticare lo stress.

Massaggio espresso nei bar e nelle aziende

Anche se a Parigi non ci si stupisce più di nulla, nell'agosto del 1999, i primi clienti del locale "No Stress Café" devono essere rimasti particolarmente sorpresi nel vedere che nell'angolo bar di questo ristorante era stata sistemata una sedia da massaggio. "All'inizio", spiega Guy Boutros, kinesiterapista e co-fondatore del "No Stress Café", "i clienti erano abbastanza reticenti e non venivano spontaneamente a farsi massaggiare. Oggi, invece, sono abituati e possiamo vantare numerosi clienti fidelizzati". Perfettamente adeguato allo stile di vita che caratterizza il nostro tempo, il principio su cui si fonda il "No Stress Café" affascina e richiama diverse persone: i massaggi sono brevi – della durata di 15 minuti -, non sono costosi – costano 7,62 Euro –, si eseguono senza appuntamento e al solo scopo di rilassare. In questo locale non si va per curarsi, ma per rilassarsi. E questo fa bene, così bene che alcune aziende francesi non ci pensano due volte a regalarsi, ad esempio una volta alla settimana, i servizi di un massaggiatore. Ed è per questa ragione, che i 4 massaggiatori del ristorante "No Stress Café" lavorano anche all'interno di aziende come Canal Plus, Vivendi o Club-Internet.

Quali sono gli effetti di un massaggio espresso?

A cavalcioni sulla sedia da massaggio, con la pancia appoggiata allo schienale, le ginocchia e le braccia appoggiate sui braccioli si è perfettamente sostenuti. In soli 15 minuti il massaggiatore passa in rassegna schiena, spalle, nuca e testa... in pratica le zone del corpo in cui ci si blocca facilmente. Al termine della seduta, quando tutti i muscoli del corpo sono completamente distesi, ci si sente proprio bene: il corpo è più leggero e la mente tranquilla. La sera, ci si addormenta facilmente, approfittando dei benefici di un sonno ristoratore.
Ovviamente, i risultati che si ottengono variano in base alle caratteristiche delle singole persone e dello stato d'animo che le accompagna durante il massaggio.
Per questa ragione, alcuni sentono di recuperare energia, mentre altri hanno un unico desiderio: andare a dormire. Per cogliere al massimo i benefici generati da questo momento di relax, esistono due semplici regole da rispettare: farlo quando se ne sente realmente il bisogno e lasciarsi andare durante il massaggio. Occorre che tra il massaggiatore e il paziente venga a
instaurarsi un clima di fiducia. Se non si avverte questo senso di fiducia, non serve sforzarsi: in questo caso, è meglio lasciar perdere.

Il massaggio può essere pericoloso?

Quando il massaggio viene eseguito solo sui muscoli non si corre alcun rischio di rimanere bloccati. Se sei tesa, molto contratta, certi gesti effettuati durante il massaggio possono rivelarsi un po" dolorosi, anche se questa sensazione non dura. Solo le manipolazioni delle vertebre, se non vengono eseguite bene o se vengono praticate in modo inadeguato, possono provocare una ferita. "I massaggi che eseguiamo nel nostro locale non sono terapeutici.
Quando i clienti hanno una sciatalgia o sono completamente bloccati, siamo i primi a indirizzarli da un kinesiterapista. In un bar non si può curare nello stesso modo che in uno studio medico", conclude Guy Boutros.
Hélène Huret

Commenta
04/05/2010
Caricamento ...

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale