Home  
  
  
    La talassoterapia
Cerca

Sonno e riposo
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Curare i disturbi del sonno con la talassoterapia

Trentaquattro europei su cento soffrono d'insonnia. È quanto emerge da una ricerca (28 Novembre 2000) condotta su un campione di 2.000 persone, rappresentativo della popolazione di Francia, Italia, Germania e Regno Unito.

La talassoterapia
© Jupiter

Lo studio, basato su interviste specifiche e riportato da Saluteitalia.net, conferma anche che le donne sono più a rischio (il 60% degli insonni è di sesso femminile).
L'insonnia, dunque, sembra far compagnia a molti cittadini dell'Unione europea: sei persone su dieci ammettono di dormire male saltuariamente (in Italia il 54% degli intervistati) mentre per il restante 40% dormire poco e male è un problema costante, di ogni notte. Per quanto riguarda il nostro paese il 37% degli italiani insonni attribuisce il disagio notturno allo stress, il 38% all'ansia, il 22% alla depressione. Un italiano su dieci confessa di ricorrere regolarmente ai sonniferi. Il sonno è, tuttavia, una necessità fisiologica. Ci permette di recuperare e di combattere contro la stanchezza quotidiana.
Le cure del sonno dispensate nei centri di talassoterapia ti aiuteranno a ritrovare il tuo ritmo biologico.
A fronte di otto ore di sonno al giorno, un essere umano trascorre, in media, un terzo della sua vita a dormire. Questo dato rappresenta circa 26 anni per un italiano la cui aspettativa di vita è di 80 anni. Inutile dire che il sonno occupa un posto preponderante nella nostra esistenza. Ma nelle nostre società moderne, molte persone sperimentano disturbi del sonno di cui è indispensabile e oltremodo urgente individuare le cause.

In cosa consiste una cura del sonno nella talassoterapia?

La cura del sonno è una cura marina specifica, che aiuta a ritrovare un certo ritmo di sonno. Proprio perché ritardato dal ritmo frenetico della vita delle nostre città e del lavoro, il tempo da riservare al riposo può diventare caotico e sempre meno ristoratore.
Sotto l'effetto del clima marino (balneoterapia, idroterapia, algoterapia), del rilassamento e dell'atmosfera serena che si sprigiona dai centri di talassoterapia, i disturbi del sonno scompaiono poco alla volta.

A chi sono destinate le cure del sonno?

La cura dei disturbi del sonno proposta nell'ambito della talassoterapia si rivolge alle persone che soffrono di insonnia, di difficoltà ad addormentarsi, di risvegli notturni, di disturbi del sonno o, semplicemente, di uno stato di affaticamento durante la giornata.
Per effettuare una simile cura, non è necessario richiedere il parere del proprio medico.

Come si svolge la cura del sonno nella talassoterapia?

Anzitutto, al tuo arrivo, ti verrà consigliato di incontrare il medico del centro. Questo colloquio permetterà di stabilire una diagnosi del tipo di disturbo di cui soffri. I trattamenti eseguiti si traducono in uno stato di benessere permanente e duraturo. La talassoterapia coniuga i vantaggi delle proprietà dell'acqua di mare a massaggi (che associano pressioni, stiramenti e mobilizzazioni) e a bagni in un ambiente sereno e tranquillo.
La sofrologia, il rilassamento in piscina con supporto musicale, le modellature rilassanti e la luminoterapia (o luxterapia) con le lampade a forte irraggiamento luminoso, ti regaleranno una serenità protratta nel tempo. Questa cura ti insegna anche come adottare una buona igiene di vita.
Bénédicte B.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale