Home  
  
  
    L'attività del neonato natante
Sport per bambini da 4 mesi a 3 anni
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L'attività del neonato-natante

L'espressione può generare confusione dal momento che il neonato, a partire dai 4 mesi, non impara a nuotare.

L'attività del neonato natante
© Jupiter

Tuttavia, il neonato mostra di trovarsi perfettamente a suo agio sopra e sott'acqua. Tantomeno il neonato impara i gesti riflessi di sopravvivenza, anche se in caso di difficoltà sa farsi capire più di altri. L'acqua rappresenta un luogo di risveglio e d'amore che il neonato condivide con i genitori. Ogni seduta dura da 30 a 40 minuti. L'acqua è riscaldata a 32°C.
I genitori sono guidati da insegnanti di nuoto in possesso di una formazione specializzata: molti di loro sono, infatti, puericultori o medici.

Per poterlo iscrivere, il bambino deve essere stato sottoposto alla seconda vaccinazione, quella contro la poliomielite, il tetano, la difterite, la pertosse e la meningite da emofilo. L'attività acquatica è da evitare nel caso in cui il bambino soffra di otiti acute e croniche o di malattie cutanee.
Véronique Geoffroy

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale