Home  
  
  
    Dimagrire sulle ginocchia
Cerca

Esercizi per l'allenamento
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Come perdere grasso sulle ginocchia?

Alcuni chiletti di troppo sembrano fare apposta ad accumularsi nei posti più strani... addirittura sulle ginocchia! Questo grasso inopportuno può creare complessi e spingerti a nascondere le gambe. Ecco alcuni consigli per dirgli addio!

Dimagrire sulle ginocchia
© Getty Images

Il rotolino sopra il ginocchio, da dove viene?

Non sono solo le donne in sovrappeso ad avere questo problema. Certo, la cattiva alimentazione e lo scarso esercizio favoriscono l’accumulo di adipe e quindi questo tipo di disturbi. Ma il grasso localizzato sopra alle ginocchia può avere altre origini: può essere ereditario, oppure essere semplice cellulite accumulata sulla parte bassa del quadricipite a causa di una cattiva circolazione del sangue, oppure può essere legato alla ritenzione idrica. Inoltre, l’indossare vestiti stretti, esporsi al caldo oppure stare seduti con le gambe incrociate tutto il giorno può dare luogo a piccoli rotolini di grasso in questa zona.

Come fare per eliminarlo?

Non ci sono segreti: come tutti i tipi di grasso, non può scomparire magicamente. Lo sport e l’alimentazione saranno le tue armi più efficaci. Ma vanno utilizzate correttamente!

Sollecitare i muscoli degli arti inferiori

Durante lo sforzo, bisognerà far lavorare le gambe. Ecco tre esercizi per esercitare i quadricipiti, i muscoli ischiocrurali, i polpacci e gli adduttori:

  • Gli squat: Lo squat è un esercizio completo che coinvolge più muscoli. Comincia in piedi, allargando i piedi affinché siano perpendicolari alle spalle, con le braccia tese in avanti. Inspira e abbassati fino a che le cosce non siano parallele al suolo, mantenendo le braccia tese in avanti. Rialzati espirando e facendo leva sui talloni (che devono sempre essere appoggiati a terra). Realizza alcune serie di 10 movimenti facendo attenzione a controllare la discesa, anche rallentando, senza mai chinarti in avanti.
  • Gli affondi: Metti un piede in avanti, l’altro indietro, con la gamba in avanti ad angolo retto e il tallone dietro sollevato leggermente da terra. Rimani con il busto ben dritto e scendi verso terra. Per lavorare correttamente,  il peso deve riposare sui talloni. Sali e poi scendi. Dopo 10 affondi, inverti le gambe. Puoi ripetere questa operazione 5 volte.
  • La sedia contro il muro: Come indicato dal nome di questa posizione, fai finta di sederti su una sedia invisibile. Con la schiena contro il muro, scendi con il bacino fino ad avere le cosce parallele a terra. Incrocia le braccia sulla pancia. Non devi servirtene per sostenerti. Cerca di mantenere questa posizione per un minuto. Puoi variare stando in equilibrio su una gamba sola e alternando. Pensa ad espirare profondamente.

Alcuni massaggi localizzati

Esistono molte cure drenanti negli istituti di bellezza. Per le ginocchia, l’estetista di consiglierà il massaggio drenante palp&roll, che permette di liberarsi della cellulite accumulata.

Alcuni consigli da applicare ogni giorno

  • Non incrociare le gambe
  • Favorisci il drenaggio naturale bevendo ad esempio del tè verde
  • Evita di indossare indumenti stretti
  • Stimola la circolazione del sangue sulle gambe, con un getto di acqua fredda, ad esempio

Come ultima spiaggia, la criolipolisi

Nonostante tutti gli sforzi, la situazione non cambia. I rotolini sono sempre lì e, se davvero ti fanno venire i complessi, esistono altre soluzioni. Prova la criolipolisi se l’eccesso di grasso è molto localizzato. Questa tecnologia si basa sull’effetto del freddo per distruggere i grassi. Senza operazioni, questa tecnica si effettua grazie a un apparecchio che espone le zone da trattare a un raffreddamento estremo per circa un’ora. Le cellule adipose si eliminano completamente nelle settimane seguenti. Ciononostante, questa opzione ha costi elevati, in quanto bisogna basarsi su 500€ per una zona.

Elisa Caron

Commenta
09/02/2016

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale