Home  
  
  
    Hai detto muscoli?
Cerca

Esercizi per l'allenamento
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Hai detto potenziamento muscolare?

Hai detto muscoli?
© Jupiter

Dopo il riscaldamento e lo stretching, è il momento di passare al potenziamento muscolare.

Qualunque sia il punto di partenza di un percorso di messa in forma, dopo avere individuato i punti del corpo su cui vuoi lavorare e le capacità che desideri sviluppare, è indispensabile mettere punto un piano di allenamento della durata di circa dieci settimane e di annotare, quindi, i progressi settimanali su un'apposita scheda personale.

Sia che decidi di allenarti in palestra o direttamente a casa tua, ciò che è importante sottolineare è dosare bene lo sforzo e sollecitare tutti i grandi gruppi muscolari. Il tutto in modo equilibrato: mentre si contrae un muscolo (si accorcia), un altro si distende (si allunga). Ad esempio, quando si porta un frutto alla bocca, i bicipiti si contraggono, mentre i tricipiti si rilasciano.

L'età e il sesso

Altri elementi da tenere in debita considerazione sono l'età e il sesso dei partecipanti. È stato osservato che le capacità di resistenza (aerobica) sono le stesse indipendentemente dall'età; è anche risaputo che i giovani di un'età compresa tra i 7 e gli 11 anni costituiscono una fascia di età propizia allo sviluppo delle coordinazioni motorie, mentre è durante l'adolescenza che si verifica il processo di potenziamento della forza.

Per quanto riguarda la donna, anche lei come il suo omologo maschile può potenziare la muscolatura (è anche vivamente consigliato), anche se l'uomo è geneticamente avvantaggiato dagli ormoni maschili che fissano le proteine nel tessuto muscolare consentendogli uno sviluppo più significativo.

L'organismo umano, avido di ossigeno, funziona meglio per tutti - giovani o meno giovani, maschi o femmine - se allenato. Certamente entrano in gioco la statura, il peso, le caratteristiche individuali di ciascuno, ma un lavoro muscolare regolare a cui faccia seguito un recupero offre speranze a tutti. Una persona di 60 anni che si allena regolarmente elimina in modo drastico gli effetti dell'età. Inoltre, anche le persone affette da diabete o che soffrono di un tasso di colesterolo elevato, ad esempio, trovano in queste attività fisiche ben calibrate e praticate sotto controllo medico, un miglioramento generale del loro stato.
Geneviève Pons

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale