Home  
  
  
    L'allenamento cardio
Cerca

Sport in palestra
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Qual è il miglior allenamento di cardiofitness?

Hai appena rinnovato l'abbonamento in palestra: devi solo scegliere quale attrezzo privilegiare nel tuo percorso verso una silhouette perfetta. Sei combattuta tra il famoso tapis roulant, migliore alleato della magrezza, e l'innovativa cyclette ellittica, che pare faccia lavorare tutto il tuo corpo. Per decidere quale dei due scegliere, mettiamoli a confronto. Quale sarà il verdetto finale?

L'allenamento cardio
© Getty Images

Cardiofitness per dimagrire

IL TAPIS ROULANT

Associato a una dieta equilibrata, il tapis roulant è l'alleato ideale per perdere peso. In questo caso, prevale il concetto di resistenza. Infatti, lo sforzo deve essere moderato, ma costante in termini di durata. Più tempo corri, più i muscoli attingono alle riserve di grasso. Aumentando l'intensità, i muscoli non attingeranno più al grasso ma alle riserve di glucosio. Quindi, inutile sfinirsi.

Voto: 8/10

 

LA BICI ELLITTICA

Proprio come il tapis roulant, la bici ellittica permette di assottigliare la silhouette. Per trovare il ritmo giusto ci si affida ai cardiofrequenzimetri di cui sono dotate queste macchine. Per trovare l'andatura adatta, si sottrae da 200 la propria età, poi si considera il 60-70% di questo risultato e si imposta un allenamento della durata di 45 minuti o più.

Voto: 8/10

Cardiofitness per potenziare la muscolatura

IL TAPIS ROULANT

È la macchina ideale per potenziare gli arti inferiori, in particolare "i quadricipiti (muscoli anteriori delle cosce), i glutei e i polpacci", spiega Lucile Woodward, coach sportiva.

Voto: 7/10

 

LA BICI ELLITTICA

Come il tapis roulant, la bici ellittica consente di tonificare gli arti inferiori. 
Il consiglio della coach? "Praticata senza tenere i manubri, la bici ellittica permette di rafforzare in modo efficace gli addominali, perché si è costantemente alla ricerca dell'equilibrio". 
La bici ellittica fa anche lavorare le braccia e la schiena, se si decide di utilizzare in modo più assiduo i manubri, e meno le piattaforme per le gambe. 
Infine, questo attrezzo consente anche di pedalare all'indietro (ovvero di correre all'indietro) che, secondo Lucile Woodward è "un ottimo esercizio per rassodare i glutei e gli addominali".

Voto: 9/10

Cardiofitness per bruciare calorie

IL TAPIS ROULANT

In modalità "jogging", il dispendio energetico su un tapis roulant è di 477 kcal/ora. In modalità "camminata veloce" si bruciano 297 kcal/ora. (Valore medio per una donna di 60 kg).

Voto: 8/10

 

LA BICI ELLITTICA

La quantità di calorie bruciate varia in base all'intensità dello sforzo e ai movimenti. Si bruciano in media 300 kcal/ora con un allenamento tranquillo, senza fare sforzi con le braccia; si bruciano 775 kcal/ora a ritmo veloce muovendo in modo dinamico anche le braccia (Valore medio per una donna di 60 kg).

Voto: 8/10

In caso di problemi alle articolazioni

IL TAPIS ROULANT

Correre su un tapis roulant, e non all'aperto in mezzo alla natura, ha il vantaggio di ridurre gli urti. La superficie del tapis roulant, infatti, ammortizza la corsa, un po' come una pista di atletica leggera, determinando quindi una minore sollecitazione delle articolazioni a livello delle caviglie, delle ginocchia e della colonna vertebrale.

Voto: 7/10

 

LA BICI ELLITTICA

La bicicletta ellittica permette di correre senza impatto a terra. L'attrezzo è quindi particolarmente adatto per gli sportivi che soffrono di problemi alle articolazioni. Per Lucile Woodward, "la macchina è adatta per le persone con problemi a carico della colonna vertebrale o con problemi alle ginocchia, ma anche per le donne che hanno appena partorito e che non hanno ancora terminato la riabilitazione perineale".

Voto: 9/10

Il confronto tra tapis roulant ed ellittica

Il tapis roulant e la bici ellittica hanno come principali obiettivi la perdita di peso e il miglioramento della condizione cardiovascolare. 
Il tapis roulant è regolabile in modo da simulare la camminata in posizione inclinata o declinata, ma soprattutto di correre a una velocità perfettamente controllata. A giudizio dell'esperta, il dato più interessante del tapis roulant è la possibilità di alternare con estrema precisione periodi di lavoro rapido e fasi di recupero. È un metodo che consente di diversificare l'allenamento rendendolo più piacevole e di mettere alla prova le proprie capacità. 
Si utilizzerà quindi il tapis roulant per la camminata veloce in posizione inclinata, per allenarsi a correre più velocemente o per migliorare le proprie prestazioni durante la corsa.
La bici ellittica, più divertente, è particolarmente adatta per chi non è abituato a correre o è in sovrappeso. La postura favorisce allenamenti più lunghi nel tempo.

Punteggio finale: Tapis roulant: 7,5/10 - Bici ellittica: 8,5/10

Stéphanie Moyal

Commenta
05/12/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale