Home  
  
  
    Il metodo Pilates
Cerca

Sport e salute
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il metodo Pilates

Ha 91 anni e non li dimostra. Il Pilates è un metodo di allenamento dolce ma intenso che coinvolge tutti i muscoli del corpo, donando elasticità e tonicità ai tessuti. Ma in cosa consiste? Tutti possono praticarlo?

Il metodo Pilates
© Getty Images

Joseph Hubertus Pilates: il suo inventore

Nasce nel 1880 in una piccola cittadina tedesca e soffre di molti problemi fisici quali reumatismi, rachitismo e asma. Decide quindi di allenare il suo corpo e grazie alla forza della sua mente inizia un viaggio interiore che lo porterà a mettere alla prova il suo fisico spingendosi oltre i propri limiti. Inizia a praticare boxe, ginnastica, wrestling e difesa personale (queste ultime in un campo di concentramento nazista durante la prima Guerra Mondiale). Più tardi lavora come infermiere e si occupa di riabilitare i soldati mutilati e paralizzati in battaglia. Affina così le sue tecniche di rieducazione motoria che chiama Contrology, che oggi portano il suo nome. Dopo la guerra si trasferisce negli Stati Uniti e apre a New York una palestra in cui insegnare il suo metodo intendendo diffondere il suo pensiero attraverso questa disciplina innovativa e originale. In principio sono molti i ballerini e gli atleti che si avvalgono dell’esperienza di Pilates per ottenere il massimo dalle loro prestazioni sportive. In seguito queste tecniche sono tornate di moda grazie anche al potere dei media e al potere trainante delle celebrities che lo hanno talmente tanto lodato e pubblicizzato nel mondo da farlo divenire lo sport più di moda degli ultimi anni.

In che cosa consiste il Pilates?

Il metodo Pilates si ispira al fitness occidentale e alle discipline orientali quali lo Yoga, dalla quale eredita l’importanza per la respirazione, la concentrazione e il rilassamento del corpo e della mente. Pilates è convinto che una postura e una respirazione scorretta gravino sulla salute generale del corpo: intende quindi educare i suoi allievi ad ottenere il pieno controllo del loro fisico in ogni movimento ed esercizio, allenando la colonna vertebrale e tutti i muscoli all’equilibrio e alla resistenza perfetti. L’aumento della massa muscolare non è l’obiettivo del metodo, che si avvale invece di un training molto variegato e povero di ripetizioni ma che viene svolto con il massimo della concentrazione affinché sia davvero efficace.

Pilates ha inventato circa 500 esercizi diversi, eseguibili sia a corpo libero sia con l’ausilio di macchinari specifici da lui stesso costruiti. Tra questi ricordiamo lo Snake, lo Short Spine e il Long Spine, tutti e tre usati per allenare la parte centrale del corpo (addome e schiena). Esistono poi degli attrezzi i cui nomi ne richiamano sia la forma che lo scopo: Cadillac, Tower, Circle, Chair, Barrel, Reformer e Mat, ognuno costituito da un’intelaiatura in legno, funi e molle per tenere in tensione le diverse parti del corpo coinvolte (tranne il Mat che è un materassino di forma cilindrica su cui poggiare la schiena in posizione supina e il Circle che è un cerchio di plastica e metallo da posizionare tra le ginocchia per rinforzare l’interno coscia).

1 Il metodo Pilates - continua ►

Commenta
20/06/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale