Home  
  
  
    Lo sport come sinonimo di salute
Cerca

Sport e salute
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Lo sport come sinonimo di salute

Inutile sottolineare che l'attività fisica fa bene alla salute. Ma quali sono esattamente i vantaggi? Quali problemi di salute possono impedire di praticare uno sport? Il Dottor Bruno Sesboüé, segretario generale aggiunto della Società francese di medicina dello sport e responsabile del servizio di medicina dello sport presso la Clinica universitaria di Caen precisa quali sono le indicazioni e le controindicazioni per la pratica di un'attività sportiva.

Lo sport come sinonimo di salute
© Jupiter

Doctissimo: Quali sono i vantaggi di praticare uno sport?

Dr. Sesboüé: Il primo vantaggio è il piacere! A mio avviso, questo è l'aspetto più importante. Per quanto riguarda la salute, i vantaggi dell'attività sportiva sono troppo numerosi per essere citati in modo esauriente. Si possono notare, tra gli altri, gli effetti positivi sul sistema cardiovascolare. Lo sport diminuisce la pressione arteriosa e i problemi di infarto, aumentando la forza e il funzionamento del cuore. A livello dei polmoni, aumenta leggermente la capacità polmonare e, soprattutto, permette una buona ventilazione. La pratica di un'attività sportiva ha anche ripercussioni sullo scheletro: protegge, in particolare, dall'osteoporosi. Aumenta inoltre la massa muscolare e può permettere, associato a un regime alimentare adatto, di ridurre la massa grassa. Aiuta a prevenire il diabete, nello specifico il diabete grasso. Lo sport conserva e potenzia i riflessi, il che permette di prevenire le cadute negli individui anziani.

Si ritiene anche che lo sport migliori la prospettiva di vita. Quel che è certo, è che l'attività fisica migliora la qualità della vita. Inoltre, lo sport svolge un ruolo psicosociale: rafforza l'autostima, permette l'integrazione all'interno di un ambiente sociale, evitando così alcuni problemi di isolamento.

Doctissimo: Quali sono le controindicazioni che possono impedire la pratica di un'attività sportiva?

Dr. Sesboüé: Non esistono molte controindicazioni assolute. La controindicazione fondamentale riguarda alcuni problemi cardiaci, in particolare gli "ostacoli all'espulsione" (che impediscono al sangue di uscire dal cuore). Talune malattie muscolari possono richiedere una pratica di allenamento, per così dire, adattata. Una fragilità scheletrica può costituire un valido motivo per sconsigliare gli sport associati a rischi di cadute o di traumi. In linea generale, è sempre possibile proporre un'attività fisica adatta alle caratteristiche di ogni individuo.

Doctissimo: È necessario sottoporsi a una visita medica prima di iniziare uno sport?

Dr. Sesboüé: Per muovere i primi passi in una disciplina sportiva, agonistica e non, è obbligatorio sottoporsi a visita medica preventiva. Viene rilasciata una certificazione di idoneità fisica che attesta l'abilità del soggetto a intraprendere l'attività sportiva scelta. La visita va ripetuta ogni anno. La prima visita autorizza l'iscrizione a una società sportiva nei 120 giorni successivi. Il rinnovo è valido 180 giorni. Ogni medico è autorizzato a rilasciare un certificato di idoneità, tranne nel caso di sport considerati a rischio (sport meccanici, paracadutismo, immersione…), che richiedono il parere di un medico assegnato dalla federazione sportiva di riferimento. Occorre sapere che la visita medica di idoneità non è rimborsata dal sistema sanitario nazionale.

Per i sportivi di alto livello, i controlli medici successivi sono molto assidui (esami in condizione di riposo, elettrocardiogramma, ecocardiografia…). Per coloro che praticano una disciplina agonistica, la partecipazione a una prova sportiva richiede un certificato medico con una validità inferiore ai tre mesi.
Alain Sousa

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale