Home  
  
    Fitoterapia
Cerca

Terapie alternative
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Fitoterapia

Le piante molto possono per la nostra salute: la fitoterapia ci aiuta a curarci senza prendere medicine che potrebbero provocare pericolosi effetti collaterali. Curarsi grazie a piante ed erbe presenta numerosi vantaggi. Parliamo di fitoterapia su Doctissimo.

  • Curarsi con erbe e piante officinali

    Fitoterapia: curarsi con le erbe

    I nostri antenati si curavano con piante ed erbe dalle proprietà medicinali in grado di ristabilire il giusto stato di salute del corpo e dello spirito. Gli odierni farmaci si basano sugli stessi principi attivi esistenti in natura, svelando l’enorme potere di quest’ultima sull’uomo. Doctissimo...
    Leggi l'articolo

  • La fitocosmesi

    La fitocosmesi

    La natura viene in nostro aiuto anche nel campo della bellezza. Molti sono i cosmetici, le creme e i trattamenti a base di piante ed erbe presenti sul mercato. Eccoti alcune dritte per scoprire l’universo della fitocosmesi.
    Leggi l'articolo

  • Olio di ricino: virtù e difetti

    Olio di ricino: virtù e difetti

    E’ un olio vegetale, incolore o giallo, estratto dai semi della pianta del ricino - Ricinus communis - molto pregiato. Il maggior produttore di olio di ricino è l'India. Celebre per il suo “portentoso” effetto lassativo, in realtà, ha moltissimi usi.
    Leggi l'articolo

  • Le proprietà dell'Aloe Vera

    I benefici dell'Aloe Vera

    Conosciuta da millenni come la regina delle piante terapeutiche, le sue proprietà sono riconosciute anche dalla medicina ufficiale. Ecco quali sono e come usarla.
    Leggi l'articolo

  • I segreti delle piante

    Dalla pianta al rimedio: istruzioni per l’uso

    Procurarsi piante medicinali e farmaci di fitoterapia in farmacia è il modo più semplice, pratico e sicuro per curarsi in modo naturale. Il farmacista potrà darti informazioni sulle modalità di preparazione e sulle dosi da assumere. Ma se vuoi preparare da te le tue preparazioni a base di erbe, o...
    Leggi l'articolo

  • La ricerca sulla fitoterapia

    Fitoterapia: a che punto è la ricerca?

    Riconosciuta da molti anni e sottomessa a norme internazionali, europee e italiane, la fitoterapia ha fatto enormi progressi grazie ai numerosi studi scientifici e alla ricerca. Lo sviluppo di queste conoscenze ha contribuito al prestigio e alla popolarità dei farmaci a base di piante.
    Leggi l'articolo

  • Le piante in gravidanza

    Fitoterapia: le piante che fanno bene in gravidanza

    I farmaci sconsigliati in gravidanza sono tantissimi, per questo molte donne si affidano alle piante per alleviare i piccoli disturbi che spesso accompagnano questo periodo. Quali piante possono essere assunte senza rischi, per quale uso e in quali momenti? Quali sono le precauzioni da osservare?...
    Leggi l'articolo

  • Acerola

    Acerola

    Fonte naturale di vitamina C, l'acerola è un ottimo tonificante. La cosiddetta "ciliegia delle Barbados" agisce anche come stimolante delle difese immunitarie.
    Leggi l'articolo

  • Achillea

    L'achillea millefoglie

    Dispepsia e gastrite, sanguinamenti, trattamento di malattie da raffreddamento e febbre: l'achillea millefoglie è una pianta che si presta a diversi impieghi medicinali. Trova infatti largo impiego in ambito fitoterapico in tutto il mondo: in infusione, come tintura madre o anche come decotto per...
    Leggi l'articolo

  • Biancospino

    Biancospino

    Il biancospino è una pianta conosciuta fin dall'antichità, pare addirittura da alcuni popoli preistorici. È nota per il trattamento di problemi cardiaci lievi, come palpitazioni o insufficienza cardiaca. Questa pianta è anche efficace nel trattamento dell'ansia, dell'insonnia, di lievi disturbi...
    Leggi l'articolo

  • Aglio orsino

    Aglio selvatico

    Ritenuta in passato una pianta magica, l'aglio orsino possiede tutte le proprietà dell'aglio coltivato in concentrazioni più elevate. Era già nota ai Celti e ai Germani e presenta un elevato tenore di vitamina C oltre alle ottime proprietà dimagranti.
    Leggi l'articolo

  • Alchemilla

    Alchemilla

    L'alchemilla è una pianta officinale particolarmente adatta alle donne perché aiuta a combattere mestruazioni dolorose o eccessivamente abbondanti e le sindromi premestruali, oltre che le affezioni vaginali come le perdite bianche. Con la sua azione antidiarroica, questa pianta erbacea perenne...
    Leggi l'articolo

  • Aloe vera

    Aloe vera

    L'aloe viene usata in fitoterapia, dermatologia e in cosmetologia da seimila anni. Studi clinici hanno dimostrato l'efficacia delle sue proprietà terapeutiche nel trattamento di alcune malattie cutanee e di disturbi gastrointestinali. L'aloe costituisce inoltre un ottimo antiossidante per...
    Leggi l'articolo

  • Artemisia

    L'artemisia

    La scoperta dei benefici terapeutici dell'artemisia, che i Galli chiamavano "ponema", non è affatto recente. Questa pianta erbacea è sempre stata riconosciuta come ottimo stimolante per la digestione, antispasmodico, antinfiammatorio, diuretico, antifungino e antibatterico potente.
    Leggi l'articolo

  • Arnica

    Arnica

    Originaria delle aree di montagna di Russia, Europa e America meridionali, l'arnica, pianta erbacea perenne, è ricca di principi antinfiammatori e antalgici e viene utilizzata dall'industria farmaceutica per la produzione di pomate e unguenti. Essa trova largo impiego in traumatologia e...
    Leggi l'articolo

  • Avena

    Avena sativa

    L'avena era già impiegata in gran parte dell'Asia in un periodo molto precedente la nostra epoca. Oggi, la pianta è particolarmente apprezzata in ambito cosmetico per le sue proprietà addolcenti, ma anche in ambito medico per la prevenzione degli eccessi di colesterolo o per limitare i rischi di...
    Leggi l'articolo

  • Bacopa

    Bacopa

    La bacopa monniera riduce le patologie a carico del sistema nervoso, quali nevralgie, epilessie o malattie mentali. Questa pianta allevia anche i disturbi digestivi (indigestione, ulcera, flatulenza, stipsi). Grazie alle sue proprietà toniche, la bacopa aiuterebbe anche in caso di disturbi...
    Leggi l'articolo

  • Anice stellato

    Anice stellato

    Pianta originaria dell'Asia, che cresce prevalentemente nelle regioni tropicali, la badiana è una delle piante più utilizzate nella medicina tradizionale e in fitoterapia per le sue proprietà antalgiche, antinfiammatorie e antispasmodiche. È impiegata nel trattamento dei reumatismi e di alcuni...
    Leggi l'articolo

  • Carbone vegetale

    Carbone vegetale

    Il carbone vegetale è il più attivo dei disintossicanti naturali conosciuti e quello originato dalla combustione dei gusci delle noci di cocco è il più efficace. Le sue proprietà per curare diversi problemi di salute, come ad esempio i disturbi digestivi e intestinali, sono universalmente...
    Leggi l'articolo

  • Cardo mariano

    Cardo mariano

    Il cardo mariano è una pianta biennale alla quale è legata una leggenda medievale e che è considerata efficace nel trattamento dei calcoli biliari, l’insufficienza epatica e le mestruazioni abbondanti. È particolarmente noto per i suoi effetti benefici sulla cirrosi epatica e per il suo potere...
    Leggi l'articolo

  • Celidonia

    Celidonia

    La celidonia, nota anche come erba delle rondini, è nota fin dall’antichità per le sue proprietà medicinali. Il suo nome deriva dal greco chelidôn che significa rondine, perché secondo la leggenda questi uccelli la utilizzavano per guarire gli occhi dei loro piccoli nati ciechi: per questa...
    Leggi l'articolo

  • Cicoria

    Cicoria

    È da 4.000 anni che la cicoria è utilizzata come pianta medicinale, molto prima che la si consumasse come surrogato del caffè: essa tonifica, depura e ha un effetto leggermente lassativo, aiutando quindi a contrastare soprattutto i disturbi gastrici e le indigestioni. Ha inoltre un effetto...
    Leggi l'articolo

  • Fitoterapia e disturbi digestivi

    La fitoterapia: una soluzione naturale contro i disturbi digestivi

    Basata sull’utilizzo dei principi attivi contenuti nelle piante, la fitoterapia può alleviare vari disturbi. Si rivela particolarmente efficace contro i disturbi digestivi. Breve panoramica insieme al Dott. Eric Lorrain, medico generalista, fitoterapista e presidente dell’Istituto Europeo delle...
    Leggi l'articolo

  • Cavolo

    Cavolo

    Se i benefici del cavolo nell'alimentazione sono noti e agiscono anche per prevenire l'insorgenza di alcune forme tumorali, le foglie a forma di croce applicate in uso esterno permettono di curare diverse patologie, dagli stati influenzali o affezioni delle vie respiratorie, alle lesioni cutanee,...
    Leggi l'articolo

  • Citronella

    Citronella

    Munita di un gambo dalle proprietà aromatiche, la citronella è anche una pianta officinale, e questo grazie alle sue foglie dai tanti benefici. Antispasmodica, antibatterica, sedativa, decontratturante, la citronella permette di curare diverse patologie, come i disturbi digestivi, gli stati...
    Leggi l'articolo

  • Cola

    Cola

    Resa celebre dalla famosa bibita gassata creata da un farmacista americano di Atlanta, la cola, o piuttosto la noce di cola, è un potente stimolante principalmente utilizzato per combattere la stanchezza fisica e mentale. Poiché trae le sue proprietà dalla caffeina, la cola va utilizzata con...
    Leggi l'articolo

  • Consolida maggiore

    Consolida maggiore

    La consolida maggiore è una delle piante officinali nota fin dall'Antichità. Ha dimostrato le sue proprietà nel rinnovamento delle cellule della pelle e dei muscoli, partecipando attivamente al processo di guarigione di fratture, storte e altri stiramenti. La consolida maggiore è anche...
    Leggi l'articolo

  • Curcuma

    Curcuma

    Protettore gastrointestinale e potente antinfiammatorio, la curcuma rivela molte altre proprietà del semplice utilizzo nel settore alimentare. Cura, infatti, i disturbi digestivi, attenua i dolori causati da gastriti e altre infiammazioni intestinali e svolge un ruolo protettivo dello stomaco e...
    Leggi l'articolo

  • Carrubo

    Carrubo

    Impiegato fin dalla notte dei tempi per le sue proprietà medicinali, il carrubo è ancor oggi utilizzato nel trattamento delle piccole lesioni quotidiane. I frutti di questo albero sono apprezzati per il potere regolarizzante delle funzioni digestive e per la cura di disturbi come diarrea e stipsi.
    Leggi l'articolo

  • Desmodio

    Desmodio

    Originario dell'Africa equatoriale, il desmodio è noto da poco in Europa. Questa pianta svolge un'azione di protezione e rigenerazione del fegato e di sostegno del sistema respiratorio, anche nei casi di aggressione del fegato da parte di trattamenti farmacologici o chemioterapici. Il desmodium...
    Leggi l'articolo

  • Erba gatta

    Cataria o erba gatta

    La cataria, nota anche con gli appellativi di erba gatta, gattaria o menta dei gatti, non solo attira i gatti, ma viene anche da lungo tempo impiegata sotto forma di "tè" per abbassare la febbre, combattere l'influenza o il raffreddore. Ha proprietà antidolorifiche e svolge un'azione sedativa.
    Leggi l'articolo

  • Centaurea

    Centaurea minore

    La centaurea è nota per i suoi effetti benefici contro diversi disturbi e per le sue innumerevoli azioni, che vanno dalla stimolazione dell'appetito alla digestione. È anche impiegata come tonico generale, contro la stanchezza, come diuretico, o in applicazione locale come antisettico.
    Leggi l'articolo

  • Ciliegia

    Ciliegia

    Coltivata in Europa dal IV secolo a.C., la ciliegia è un frutto apprezzato in fitoterapia per le sue innumerevoli proprietà, in particolare nel trattamento delle reazioni infiammatorie delle vie urinarie. Le si riconoscono proprietà diuretiche (grazie al potassio) e una ricchezza di vitamine (A,...
    Leggi l'articolo

  • Epilobio

    Epilobio

    Reso celebre dal best-seller di una botanica austriaca, l'epilobio è principalmente utilizzato nel trattamento dei disturbi della prostata. Tuttavia, la sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, astringenti e calmanti aiutano a combattere diverse altre patologie, tra cui gastroenteriti,...
    Leggi l'articolo

  • Escolzia

    Escolzia

    Maggiormente noto come papavero della California, l'escolzia è un sedativo e un ansiolitico naturale, coadiuvante nel trattamento di diversi disturbi del sonno, sia nell'adulto sia nel bambino: difficoltà di addormentamento, insonnie, enuresi... Questa pianta, che non genera alcuna assuefazione,...
    Leggi l'articolo

  • Eucalipto

    Eucalipto

    Dal punto di vista terapeutico, l'eucalipto presenta innumerevoli proprietà. Espettorante, antisettico e astringente, questo albero originario dell'Australia, permette di combattere le infiammazioni delle vie respiratorie e digestive. Le foglie costituiscono un eccellente rimedio contro...
    Leggi l'articolo

  • Finocchio

    Finocchio

    Il finocchio comune è utilizzato fin dall'Antichità per le sue tante proprietà curative. È apprezzato per combattere l'aerofagia, i problemi digestivi o i mal di pancia dei neonati, ma è anche un espettorante e un decontratturante. È anche utilizzato per alleviare i dolori mestruali.
    Leggi l'articolo

  • Fucus

    Fucus

    Il fucus vesiculosus è un’alga bruna utilizzata già all’epoca dei Romani per alleviare i dolori articolari. Oggi questa pianta si utilizza per curare molti disturbi che vanno dall’obesità alle infiammazioni, passando per la pelle secca e per lo sviluppo fisico e mentale
    Leggi l'articolo

  • Fumaria

    Fumaria

    La fumaria (Fumaria officinalis) viene utilizzata sin dall’antichità per combattere le malattie del fegato, della pelle, i tumori, l’emicrania e per le sue virtù depurative. Di solito la si impiega come regolatore del fegato e per la sua benefica azione sulla vescicola biliare.
    Leggi l'articolo

  • Agnocasto

    Agnocasto

    Potente antispastico, l’agnocasto regola il ciclo femminile e aiuta a lottare contro i disturbi legati alla sindrome premestruale (SPM). L’albero del pepe si rivela inoltre molto efficace in caso di mestruazioni dolorose (spasmi dell’utero, dolori mammari). L’agnocasto è impiegato in caso di...
    Leggi l'articolo

  • Pappa reale

    Pappa reale

    Nota sin dall’antichità per i suoi nutrimenti essenziali, la pappa reale è famosa per i suoi molti effetti benefici. È un vero e proprio fortificante delle difese immunitarie. Previene le malattie degenerative. Questa sostanza cura inoltre i disturbi digestivi e può agire come antianoressico.
    Leggi l'articolo

  • Ginepro

    Ginepro

    Il ginepro comune (o ginepro) è noto per le sue proprietà diuretiche sin dall’antichità. Dioscoride, nel I secolo, indica che consente di curare i problemi urinari e combattere la tosse. Possiede proprietà antireumatiche, carminative, antisettiche, antifungine e antiossidanti. Il ginepro comune...
    Leggi l'articolo

  • Zenzero

    Zenzero

    Da oltre 5000 anni lo zenzero è famoso in molti paesi del mondo per il suo valore culinario, ma anche per le sue virtù terapeutiche. Può essere utilizzato per combattere infezioni, stanchezza, dolori muscolari e, soprattutto, problemi digestivi (vomito, diarrea... ). Lo zenzero ha anche proprietà...
    Leggi l'articolo

  • La fitoterapia contro le malattie respiratorie

    Fitoterapia: un aiuto in caso di malattie respiratorie

    Tosse, raffreddore, laringite… questi disturbi possono essere calmati grazie ai poteri delle piante. Che sia sotto forma di infuso, di gellule o di oli essenziali, la fitoterapia è amica delle vie respiratorie. Doctissimo ti regala le sue ricette.
    Leggi l'articolo

  • Issopo

    L'issopo

    Nell’antichità l’issopo veniva già prescritto per il trattamento delle affezioni polmonari e dei bronchi ed è tuttora utilizzato come espettorante, fluidificante o sedativo, ma possiede anche altre proprietà: è infatti considerato efficace come stimolante, acceleratore del processo digestivo,...
    Leggi l'articolo

  • Konjac

    Il konjac

    Il konjac, o Amorphophallus konjac, è una pianta originaria dell’Asia ed è utilizzata da più di 1000 anni dagli asiatici come alimento terapeutico, mentre in Occidente è più noto come integratore alimentare e viene assunto sotto forma di gellule. È uno spezza-fame ricco di fibre ma povero di...
    Leggi l'articolo

  • Ginkgo biloba

    Ginkgo biloba

    Assai noto in fitoterapia, soprattutto per le sue proprietà venotoniche, vasodilatatrici e neuroprotettive, il ginkgo entra ormai nella composizione di diversi farmaci e integratori alimentari allo scopo di potenziare il funzionamento cerebrale, combattere i disturbi della memoria e favorire una...
    Leggi l'articolo

  • Ginseng

    Il ginseng

    Pianta dalle innumerevoli proprietà medicinali, da secoli il ginseng trova impiego nel trattamento di diverse malattie. Oggi il ginseng è sempre apprezzato per le sue proprietà energizzanti, afrodisiache, stimolatrici del sistema immunitario ed equilibranti. Le azioni del ginseng rosso,...
    Leggi l'articolo

  • Chiodo di garofano

    Chiodo di garofano

    Originaria dell'Indonesia, l'Eugenia caryophyllata è nota per le sue innumerevoli proprietà antinfiammatorie e antalgiche. È anche un ottimo anestetico locale e un antisettico efficace. Il chiodo di garofano svolge anche un'azione contro i batteri, i microbi e i virus.
    Leggi l'articolo

  • Griffonia

    Griffonia

    Originaria dell'Africa occidentale, e da sempre utilizzata dalle popolazioni locali nella medicina tradizionale, questa pianta officinale è apprezzata per le sue proprietà ansiolitiche, regolatrici dell'umore e del sonno, oltre che come coadiuvante nel contesto di una dieta dimagrante. La...
    Leggi l'articolo

  • Guaranà

    Il guaranà

    Il guaranà è un arbusto i cui semi producono effetti stimolanti ed energizzanti, poiché è la pianta che racchiude la concentrazione più elevata di caffeina. Originaria dell'Amazzonia e utilizzata in epoca precolombiana per curare diversi disturbi, è nota in Europa fin dal XVIII secolo....
    Leggi l'articolo

  • Amamelide

    Amamelide

    L'amamelide è un arbusto diffuso in Europa e in Nord America. È impiegato nel trattamento dei problemi legati alla circolazione sanguigna, come gambe pesanti, varici o emorroidi. Possiede anche proprietà vasocostrittive ed emostatiche importanti. L'amamelide è anche utile per la cura di problemi...
    Leggi l'articolo

  • Luppolo

    Luppolo

    Utilizzato in Europa a partire dal VII secolo, all'inizio il luppolo venne apprezzato come aroma, prima che se ne conoscessero le proprietà curative. Il suo impiego in fitoterapia riguarda, in particolare, il trattamento dei disturbi del sonno e dell'ansia. Questa pianta viene anche utilizzata...
    Leggi l'articolo

  • Goji

    Goji

    Il goji, bacca di goji o bacca del licio comune, proviene dalla Cina in cui trova largo impiego da diversi millenni in virtù delle sue proprietà medicinali. Stimola l'energia vitale ed è una fonte di antiossisanti e vitamine. Rafforza il sistema immunitario, combatte gli stati di affaticamento...
    Leggi l'articolo

  • Edera

    L'edera

    L'edera comune è nota fin dall'antichità per la sua azione nei confronti delle bronchiti e dei raffreddori, contribuisce ad alleviare la tosse e a liberare le vie respiratori e si dimostra efficace anche contro i reumatismi; può inoltre essere utilizzata sotto forma di applicazione cutanea, ad...
    Leggi l'articolo

  • Maca

    Maca

    La maca è conosciuta dalla preistoria, come testimonia il ritrovamento di resti in una grotta nelle Ande centrali peruviane, ed è stata un alimento chiave per la sopravvivenza delle popolazioni andine. Viene coltivata tra i 3.500 e i 4.500 metri di altitudine ed è considerata una pianta...
    Leggi l'articolo

  • Ippocastano

    Ippocastano

    In fitoterapia l'ippocastano rappresenta un prodotto di riferimento, in particolare grazie alle sue proprietà venotrope, ma possiede molte altre virtù, sia in campo cosmetico che in medicina
    Leggi l'articolo

  • Matè

    Matè

    Le foglie di mate, utilizzate per preparare una bevanda molto apprezzata in vari Paesi del Sua America, sono note per le loro proprietà benefiche: questa pianta contrasta l'invecchiamento cellulare ed è particolarmente efficace se è assunto per dimagrire o tonificare, ma gli effetti benefici del...
    Leggi l'articolo

  • Malva

    Malva

    La malva, un vero e proprio concentrato di dolcezza, è una delle piante più utilizzate in fitoterapia, perché si tratta di è un rimedio in grado di alleviare molti sintomi, non presenta effetti secondari, è adatto a chiunque, dalle donne incinte ai bambini piccoli, e può quindi rappresentare un...
    Leggi l'articolo

  • L'estratto di semi di pompelmo

    I benefici dell’estratto di semi di pompelmo

    Del pompelmo, agrume dal sapore caratteristico e dalle innumerevoli proprietà salutistiche, non si butta via nulla. I semi, ad esempio, sono un toccasana per la cura dell’organismo. Scopri con Doctissimo i benefici dell’estratto di semi di pompelmo.
    Leggi l'articolo

  • Lavanda

    Lavanda

    La lavanda, già utilizzata nell’antichità dai Romani per il suo profumo e per le sue proprietà terapeutiche, è ancora oggi una delle piante medicinali più apprezzate in fitoterapia, soprattutto per i problemi digestivi, articolari e di nervosismo.
    Leggi l'articolo

  • Lievito di birra

    Lievito di birra

    Si tratta senza dubbio del prodotto fitoterapico più noto al grande pubblico e dal punto di vista nutrizionale è una fonte di vitamina B, indispensabile al buon funzionamento del sistema nervoso e dei muscoli. Oggi il lievito di birra è definito come "probiotico": è infatti una materia "vivente",...
    Leggi l'articolo

  • Bardana

    Bardana

    La bardana è una pianta biennale, originaria dell’Asia e dell’Europa. È nota per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Ha inoltre proprietà balsamiche e può avere un effetto calmante su pruriti e infiammazioni. Famosa per la sua azione sulla pelle, la sua radice regola anche la...
    Leggi l'articolo

  • Fiordaliso

    Fiordaliso

    In fitoterapia il fiordaliso si utilizza da moltissimo tempo per combattere le irritazioni degli occhi e delle palpebre, le congiuntiviti o, più in generale, per calmare molte infiammazioni della pelle e delle mucose. È inoltre utilizzato per le sue virtù diuretiche.
    Leggi l'articolo

  • Boldo

    Boldo

    Utilizzato nei paesi dell’America latina (Cile, Brasile, Argentina, Perù, Uruguay), il boldo è noto per i suoi benefici nel facilitare il transito intestinale e la funzione epatica (soprattutto nella vescicola biliare). Si utilizza nei casi di dispepsia, nei disturbi epatici e nelle affezioni...
    Leggi l'articolo

  • Verbasco

    Verbasco

    Il verbasco è una delle piante medicinali più raccomandate per combattere la tosse e alcune affezioni respiratorie come bronchite, tracheite o laringite. Talvolta chiamata tasso barbasso, ha anche proprietà calmanti e antinfiammatorie che agiscono sul mal di gola e sul mal di pancia. Come...
    Leggi l'articolo

  • Borragine

    Borragine

    L’olio di borragine è noto ormai da tempo per i suoi benefici sulla pelle, sia come trattamento preventivo che curativo. Le tisane di borragine hanno proprietà diuretiche, mentre i fiori sono conosciuti per le loro proprietà sudorifere.
    Leggi l'articolo

  • Uva ursina

    Uva ursina

    L’uva ursina, o Arctostaphylos uva-ursi, è un piccolo arbusto apprezzato per le sue foglie utilizzate per il buon funzionamento del sistema urinario. È uno delle migliaia di antisettici urinari naturali esistenti.
    Leggi l'articolo

  • Calendula

    Calendula

    Pianta di predilezione della fitoterapia, nota per le sue virtù calmanti e cicatrizzanti, la calendula officinalis è un rimedio sovrano per i piccoli problemi cutanei. Dà sollievo anche ai disturbi gastrici, alle affezioni epatiche, alle infiammazioni della gola e della bocca e persino ai dolori...
    Leggi l'articolo

  • Camomilla romana

    Camomilla romana

    La camomilla romana si utilizza in fitoterapia per le sue virtù lenitive, calmanti e antinfiammatorie. Questa camomilla nobile era conosciuta e utilizzata già nell’Antichità, soprattutto in Grecia. Da non confondere la camomilla odorante con la camomilla tedesca (o piccola camomilla).
    Leggi l'articolo

  • Il mirtillo rosso

    Il mirtillo rosso

    Disinfettante delle vie urinarie, il mirtillo rosso, chiamato anche cranberry, si può utilizzare in caso di disturbi nella minzione o come semplice prevenzione in quanto inibisce lo sviluppo dei germi patogeni. Molto ricco di vitamina C, possiede anche virtù antiossidanti.
    Leggi l'articolo

  • Cannella

    Cannella

    La cannella presenta numerose virtù, conosciute e utilizzate da molto tempo nella medicina tradizionale. Anche se per il suo uso in fitoterapia ci sono alcune precauzioni da prendere, questa pianta consente di curare o dare sollievo alle persone affette da alcune patologie come i disturbi...
    Leggi l'articolo

  • Cardamomo

    Cardamomo

    Il cardamomo è una pianta che nella medicina ayurvedica si utilizza sin dalla notte dei tempi. È nota per la sua efficacia nel trattamento dei disturbi digestivi, come coliche, diarrea o flatulenze, ma anche per le sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche e contro i sintomi depressivi
    Leggi l'articolo

  • Melissa

    Melissa

    La melissa è una pianta conosciuta già nella Grecia antica e utilizzata per i suoi effetti benefici nei confronti dello stress, dell'insonnia e dell'affaticamento. Le vengono attribuite proprietà antispasmodiche, antivirali, digestive e un'azione efficace nei confronti dell'angoscia. È utilizzata...
    Leggi l'articolo

  • Menta

    Menta

    Nota come pianta ornamentale e aromatica, la menta fa anche parte della storia della fitoterapia, poiché è apprezzata per la capacità di rilassare i muscoli e trattare i problemi digestivi e per le sue proprietà antisettiche e tonificanti. Stimola inoltre la secrezione biliare e la...
    Leggi l'articolo

  • Iperico

    Iperico

    L'iperico è noto per i suoi effetti antidepressivi, anche se in passato era considerato una pianta magica, uno "scacciadiavoli". Da più di 2500 anni serve a scacciare la malinconia. L'iperico comune, o iperico officinale, è calmante ed efficace contro l'insonnia, per favorire un sonno...
    Leggi l'articolo

  • Mirtillo

    Mirtillo

    Il mirtillo, utilizzato in Europa a partire dal medioevo, è un piccolo arbusto della famiglia delle ericacee. Si utilizza generalmente il frutto, piccole bacche blu scuro, o le foglie in infusione. La notorietà di cui gode questa pianta in fitoterapia è dovuta all'utilizzo, in America del Nord e...
    Leggi l'articolo

  • Nigella

    Nigella

    La Nigella, chiamata anche cumino nero, è una pianta aromatica della famiglia delle Ranunculaceae. I suoi semi neri, da cui deriva il suo nome, sono commestibili; è spesso utilizzata in cucina come spezia e possiede anche numerose proprietà medicinali, più o meno note: depura l'organismo dalle...
    Leggi l'articolo

  • Rosmarino

    Rosmarino

    Abbondante allo stato selvatico in tutta l’area mediterranea, il rosmarino ama i terreni calcarei e si adatta molto bene alle zone aride e rocciose. Utilizzati per le loro virtù medicinali, i rami-foglia di questa pianta aromatica, freschi o secchi, sono comunemente utilizzati anche per...
    Leggi l'articolo

  • Soia

    Soia

    Pianta tra le più consumate al mondo, la soia si trova solo in forma coltivata, in quanto non esiste allo stato selvatico. Presente in Cina da millenni, questa pianta fa parte del regime alimentare asiatico di base, ma è anche il prodotto oleoso più utilizzato al mondo, fondamentalmente come cibo...
    Leggi l'articolo

  • Sesamo

    Sesamo

    Il sesamo potrebbe essere stata la pianta più antica del pianeta a essere utilizzata per il potenziale nutritivo dei suoi semi e per le numerose proprietà del suo olio.
    Leggi l'articolo

  • Tè verde

    Tè verde

    Conosciuto da millenni dalle civiltà asiatiche, il tè verde è utilizzato sia come bevanda che come rimedio, e le medicine tradizionali asiatiche gli attribuiscono in effetti molti benefici. Le recenti ricerche scientifiche hanno evidenziato le sue proprietà terapeutiche legate, in particolare, al...
    Leggi l'articolo

  • Timo

    Timo

    Il timo, nella sua forma comune, è un’importante pianta della farmacopea, molto diffuso nel territorio italiano, dove cresce spontaneamente. Oltre al suo utilizzo come aroma in cucina, possiede numerose virtù in grado di alleviare una gran varietà di affezioni respiratorie e intestinali....
    Leggi l'articolo

  • Tiglio

    Tiglio

    Il tiglio è apprezzato per le sue virtù antispasmodiche, calmanti e sedative sin dall’Antichità. È conosciuto per i suoi effetti benefici sul sonno, combatte stress e agitazione. I fiori si utilizzano per ridurre le secrezioni nasali e per abbassare la febbre negli stati influenzali. Talvolta è...
    Leggi l'articolo

  • Origano

    Origano

    L’origano trae il suo nome dal greco oros ganos (la gioia delle montagne). Originario del bacino mediterraneo e dell’Asia occidentale, l’origano è ben noto agli amanti della pizza. Le sue numerose virtù terapeutiche lo sono meno. Tonificante, rafforza le difese immunitarie e combatte le...
    Leggi l'articolo

  • Le piante officinali e medicinali

    Le piante officinali e medicinali

    Ogni pianta ha delle proprietà che molti ignorano ma che possono rivelarsi utili se si ha intenzione di evitare l’assunzione di medicinali e ci si vuole curare naturalmente. Doctissimo ti propone un approfondimento, un utile elenco che ti illustra, in base al disturbo che accusi, quali rimedi...
    Leggi l'articolo

  • Dimagrire con le erbe

    Dimagrire con le erbe

    Diverse piante si sono conquistate una certa notorietà nell'ambito delle diete dimagranti. Se la letteratura scientifica tace spesso sui loro eventuali benefici, ne è comunque assai diffuso l'utilizzo tradizionale. Tè, guaranà, matè, carrubo: ecco la guida alle piante dimagranti.

    Leggi l'articolo

  • Colesterolo e fitoterapia

    Colesterolo e fitoterapia

    La salute non si trova solo nel piatto, ma anche nelle piante! Se hai un tasso elevato di colesterolo ricorri alla fitoterapia per abbassarne il tasso.

    Leggi l'articolo

  • I rimedi naturali per il mal di gola

    I rimedi naturali per il mal di gola

    Nella maggior parte dei casi, la causa del mal di gola non è un'infezione batterica, risolvibile con antibiotici, ma piuttosto un virus o irritazioni minori. Per questi casi esistono moltissimi rimedi naturali in grado di attenuare il malessere. Scopri anche: Le cause del mal di gola La...
    Scopri la fotogallery

  • I rimedi naturali contro i disturbi quotidiani

    I rimedi naturali contro i disturbi quotidiani

    I disturbi quotidiani possono rovinare la vita, ma prevenirli o alleviarne i sintomi senza ricorrere ai farmaci è possibile. Ippocrate, il padre della medicina, ammoniva: “Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo” ma spesso ci dimentichiamo...
    Scopri la fotogallery

  • 10 piante anti-inquinamento che purificano l’aria

    10 piante anti-inquinamento che purificano l’aria

    Le piante non sono solo una buona idea per decorare un appartamento o l’ingresso di un condominio. Questi vegetali ci fanno bene, liberando l’aria dalle particelle inquinanti in sospensione. Ma quali sono le piante che ci aiutano a purificare l’ambiente? Ne abbiamo selezionate...
    Scopri la fotogallery


Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale