Home  
  
  
    L'essenziale sulla medicina ayurvedica
Cerca

Nuove terapie
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

L'essenziale sulla medicina ayurvedica

La medicina ayurvedica si occupa di salute nella sua accezione generale, che abbraccia l'igiene di vita, il corpo, ma anche la mente. Poco accessibile in Italia, se ne conoscono soprattutto le sue declinazioni: massaggi, yoga, cura, dietetica… Scopri i principi di questa pratica in piena rinascita.

L'essenziale sulla medicina ayurvedica
© Jupiter

Tra le cosiddette medicine "tradizionali", la medicina ayurvedica è una delle più antiche e delle più conosciute. Originaria dell'India, si dedica da circa 5000 anni a definire il Prakruti di ogni individuo, ovvero la sua costituzione individuale e il principio dominante che ne sottende il metabolismo. Il termine Ayurveda deriva da due parole del sanscrito: "ayur", che significa longevità e "veda", la conoscenza.

La scienza degli umori

La medicina ayurvedica permetterebbe di riconoscere le particolarità fisiche, le malattie e i disfunzionamenti più diffusi, suscettibili di colpire i pazienti. Secondo questa scienza degli umori, ogni individuo si caratterizza per la mescolanza di tre umori.

I dosha, le energie vitali che regolano il nostro organismo, sono tre e sorgono dai cinque elementi: etere, aria, fuoco, acqua e terra. Ogni individuo è animato dalle tre energie principali (dosha) in proporzioni diverse: Vata (il vento), Pitta (la bile) e Kapha (il flemma).

 

  • Per schematizzare, coloro che sono dominati dall'elemento Vata hanno una corporatura slanciata, un carattere immaginativo e impulsivo e possono essere soggetti a insonnia e irrequietezza;
  •  Le persone che rientrano nel tipo Pitta godono di una certa resistenza, ma possono essere preda di attacchi di collera e di reazioni passionali; 
  • Infine, gli individui che rientrano nella tipologia Kapha sarebbero di costituzione robusta con tendenza a ingrassare, si dice siano lenti e che abbiano persino problemi di obesità e di colesterolo.


Ovviamente, questi tipi dominanti si ritrovano in proporzioni variabili in base alle caratteristiche individuali, mentre i tipi "puri" sono praticamente inesistenti. Quello appena tracciato è un semplice schizzo generale, dal momento che questa medicina raffinata si occupa di definire numerosi criteri attraverso un attento esame delle diverse parti del corpo: la lingua, gli occhi e soprattutto il polso, le cui pulsazioni potranno dare informazioni sulla vitalità del paziente e sulle possibili patologie di cui è affetto. Anche le urine costituiscono il cuore della diagnosi. Si tratta di considerare l'uomo nella sua globalità.

1 L'essenziale sulla medicina ayurvedica - continua ►

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Benessere

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale