Home  
  
  
    La terapia della risata
Cerca

Nuove terapie
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

La terapia della risata

Al giorno d’oggi non è facile ridere; ma in barba allo stress, ai problemi relazionali e ai disturbi personali, in Italia si sta affermando una nuova terapia – già ben nota negli Stati Uniti - semplice ed efficace, ma perché essa abbia effetto bisogna liberare la mente. Doctissimo ti presenta “la terapia della risata”.

La terapia della risata
© Getty Images

Ridere aiuta a superare situazioni difficili, anche di salute, e sono numerosi i casi di persone che –durante la malattia- hanno tratto benefici proprio dalle loro risate e dall’atteggiamento con cui hanno combattuto la personale e spesso difficile battaglia. La salute? Roba da ridere!

Da Patch Adams al dott. Franco Scirpo

In tanti ricorderanno il famoso film “Patch Adams”, prodotto negli Stati Uniti nel 1998 e candidato agli Oscar come migliore colonna sonora originale per una commedia; molti, però, non sanno che questo film è tratto dalla biografia di Hunter “Patch” Adams, medico americano, attivista nel sociale e scrittore, che nel 1971 ha fondato il “Gesundheit! Institute”. Ogni anno “Patch” Adams organizza gruppi di volontari che si recano negli ospedali di diverse parti del mondo e - travestiti da clown - oltre a portare l’allegria ridonano il sorriso a chi sta male. Noto come l'ideatore della “clown terapia” (dal naso rosso in plastica con cui si presenta in reparto), è a buon diritto il pioniere di una nuova terapia che si sta diffondendo anche in Italia. Un nome nel panorama italiano è sempre più noto, quello del dott. Franco Scirpo. Lo psicologo che per primo ha introdotto in Italia la “riso terapia” in ambito ospedaliero e che vanta nel suo curriculum un seminario con Patch Adams. Il dott. Scirpo, ad oggi, ha creato numerosi centri in tutta Italia, definiti “Clubs della Risata”.

In cosa consiste “la terapia della risata”?

La “terapia della risata” non è affatto complessa, basta buttare via tutte le negatività e ci si sente subito meglio. Essa consiste in un insieme di risate indotte che vengono praticate in gruppo, guidati da un animatore.  Il principio della terapia della risata, similare allo yoga della risata, si basa una  rieducazione consapevole all’azione del ridere, per raggiungere uno stato di benessere psicofisico globale. La terapia della risata, oltre a contare sulla sua applicazione in ambito sanitario, può essere adattata in campo sociale, scolastico e lavorativo.

La risata simulata

La terapia della risata si basa su lezioni che insegnino a ridere, anche senza un motivo; bisogna cioè iniziare simulando la risata. Se nella fase iniziale la risata sarà indotta e un po’ forzata; poco dopo, invece, essa si trasformerà in una risata vera e propria. Le espressioni tristi e smunte lasciano in genere il posto a sorrisi smaglianti. Esistono vari esempi di risata simulata che il dott. Scirpo propone durante i suoi incontri: la risata al cellulare, la risata della riconciliazione, la risata di benvenuto, la risata del leone, la risata in silenzio… In tal modo si dimostra che – grazie a semplici consigli e a piccoli esercizi di respirazione- è possibile imparare a ridere di qualsiasi cosa e in ogni occasione, anche di una multa, di un chewing gum sotto la scarpa o delle noiose faccende domestiche.

1 La terapia della risata - continua ►

Commenta
03/03/2011

Per saperne di più:


Newsletter

Forum Benessere

Test consigliato

Semplice mal di testa o emicrania?

Test salute

Quiz - Mal di testa o emicrania?

BMI calcolo
Calcola la tua massa grassa
Calcola la tuo peso ideale